Ducizza. Petitemonde

Esiste una parola in Sicilia, «ducizza». Una combinazione tra dolcezza, tenerezza e sensibilità ma – come spesso accade con le forme dialettali – assume sfumature che è difficile trasmettere con le sole parole. È allora necessario ricorrere a contorni precisi, a immagini, a colori ben definiti per evocarne l’esatto significato.

Così, tra carta e matite e tecniche digitali, prende vita la «ducizza» del progetto petitemonde, il mondo che Maria Domenica – designer ed illustratrice siciliana – continua a trasmettere nelle sue piccole opere d’arte. Un mondo che trae ispirazione dalla sua Terra, la Sicilia, dai suoi tempi pacati e dalla poesia dei suoi colori.

E così tra le donne alle finestre impegnate in un vivace «curtigghiu», i succulenti fichi d’India e i ritmi rilassati di «l’acqua mi vagna e viantu m’asciuca» il mare siciliano continua a fare capolino, riempiendo gli occhi e la mente.

Linee essenziali e minimaliste, colori tenui come sinonimo di tranquillità. I soggetti sono spesso figure femminili dai colorati capelli alle quali Maria non disegna mai gli occhi: “direbbero troppo sul personaggio e sul suo stato d’animo, voglio che sia chi guarda ad attribuir loro l’emozione giusta”.

Un modo per rispecchiarsi ed immedesimarsi dentro un disegno in cui ogni dettaglio ha un suo particolare significato. Un piccolo mondo in cui, inevitabilmente, la terra siciliana è musa ispiratrice e complice assoluta.

Scoprite di più sul suo portfolio: http://www.petitemonde.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...